Specialità alimentari
Lenticchia nera di Leonforte
Agrirape (Italia (Sicilia))

La lenticchia nera delle colline ennesi: il recupero di un gioiello che ha rischiato l'estinzione.

La coltivazione è estremamente laboriosa e le tecniche colturali sono svolte tutte manualmente. Questo soprattutto a causa del portamento della pianta stessa: infatti la pianta ha uno stelo cortissimo ed è praticamente strisciante, quasi a contatto col terreno. 

Per questo motivo non è possibile meccanizzare la raccolta. di conseguenza anche tutte le operazioni che seguono la raccolta devono essere eseguite necessariamente a mano o, quantomeno, con metodi che ci riportino all'antica tradizione contadina siciliana.

Questo legume inoltre contiene una maggiore percentuale in proteine e in fibra e un minore contenuto in grassi, rispetto alle normali lenticchie. La Lenticchia Nera di Leonforte si abbina molto bene con piatti a base di pesce, ed ha una colorazione nera che la rende anche alla vista molto particolare.

 

 

 
sacchetto 250g 7,50